BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: oggi le elezioni che potrebbero riconsegnare il Paese a Lula (10)

Brasilia, 02 ott 2022 13:10 - (Agenzia Nova) - In aperta antitesi con il suo avversario, Lula preme perché le aziende nazionali strategiche non vadano ai privati attaccando la vendita di Electrobras. Un'azienda che deve "recuperare il suo ruolo di patrimonio del popolo, a tutela della sovranità energetica" e facendosi artefice di programmi come "luce per tutti" o politiche tariffarie sostenibili. Per il resto, nessuno spazio possibile alle dismissioni di Petrobras, delle poste o delle Banche pubbliche. Di più, la Petrobras dovrebbe divenire protagonista di un piano strategico di investimenti che mirano alla sicurezza e all'autosufficienza energetica divenendo elemento centrale di una filiera integrata dall'esplorazione alla produzione, dalla raffinazione alla distribuzione delle benzine ma anche dei biocombustibili e delle rinnovabili. Il leader di sinistra promette di rimettere mano alla legislazione sul lavoro, per restituire diritti che il governo Bolsonaro avrebbe limitato, operare una riforma del sistema previdenziale (anche ricreando un ministero ad hoc) e ridisegnare la riforma tributaria con il tratto della tassazione progressiva. Il tutto rimettendo le spese per la povertà nella Legge di bilancio. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE