GERMANIA

 
 

Germania: ministra Difesa Lambrecht chiede più fondi per munizioni

Berlino, 30 nov 2022 22:20 - (Agenzia Nova) - La ministra della Difesa tedesca, Christine Lambrecht, ha chiesto al collega delle Finanze, Christian Linder, di stanziare “immediatamente ingenti fondi” per l'acquisto di munizioni, di cui le Forze armate (Bundeswehr) sono carenti. È quanto rivela il settimanale “Der Spiegel”, che afferma di aver visionato una lettera inviata da Lambrecht a Lindner. Nella missiva, l'esponente del Partito socialdemocratico tedesco (SpD) avverte che i depositi di munizioni della Bundeswehr sono “in gran parte vuoti”. Pertanto, è necessario finanziare “con urgenza” gli acquisti. A tal fine, Lambrecht ricorda a Lindner che i rappresentanti dell'industria della difesa tedesca si sono offerti di fornire “quantità significative di munizioni urgentemente necessarie o almeno di produrle a breve-medio termine”. Queste proposte devono essere “sfruttate immediatamente a favore della Bundeswehr”. La ministra della Difesa tedesca sottolinea quindi al presidente del Partito liberaldemocratico (Fdp) che “bisogna dare l'esempio insieme” e dimostrare “la capacità di agire della coalizione” al governo in Germania, assumendo decisioni “per garantire la capacità di difesa” della Bundeswehr. Dal ministero delle Finanze fanno sapere che la questione delle munizioni è “importante” e che “se ne discuterà”, se Lambrecht determina “esigenze concrete per compiti specifici”. In conformità ai criteri della Nato, gli Stati parte devono disporre di munizioni sufficienti per almeno 30 giorni di combattimento. Secondo alcune indiscrezioni, le scorte della Bundeswehr basterebbero per appena due giorni di operazioni. Il dato ufficiale non è noto perché coperto da segreto militare. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE