COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: sciopero autotrasportatori, governo prepara primo tentativo di dialogo (2)

Seul, 28 nov 2022 07:12 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Corea del Sud, Yoon Suk-yeol, ha minacciato la scorsa settimana di ricorrere a un ordine esecutivo per interrompere lo sciopero nazionale degli autotrasportatori. In un messaggio pubblicato su Facebook, Yoon si è rivolto a migliaia di membri del sindacato Cargo Truckers Solidarity Union: "In un momento nel quale le persone e le attività economiche, così come il governo, lavorano assieme per superare la crisi, il sindacato ha intrapreso un blocco indefinito dei trasporti", ha scritto il presidente. "Non tollereremo che il sistema logistico venga preso in ostaggio in una situazione di crisi nazionale. Se continueranno a negare irresponsabilmente il trasporto, il governo non avrà altra scelta se non considerare varie misure, incluso un ordine di ritorno al lavoro", ha scritto Yoon. Il presidente ha fatto riferimento a un provvedimento cui il ministero del Lavoro sudcoreano può fare ricorso in caso di interruzioni su vasta scala della consegna delle merci tramite assenze ingiustificate dal lavoro. La mancata ottemperanza all'ordine può comportare sino a tre anni di reclusione o multe sino a 30 milioni di won (22.500 dollari). (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE