CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cile: governo prevede Pil al +2,2 per cento nel 2022 (4)

Santiago del Cile, 06 ott 2022 21:19 - (Agenzia Nova) - Secondo le proiezioni della Banca mondiale pubblicate nel "Global Economic Prospects" di giugno il Cile dovrebbe chiudere il 2022 con un incremento del Pil dell'1,5 per cento, mezzo punto al di sotto del pronostico fatto a gennaio. La stima cala allo 0,8 per cento per il 2023 (-1 per cento rispetto a quanto ipotizzato a inizio anno) per poi tornare al 2 per cento nell'anno successivo. Secondo i dati ufficiali l'attività economica ha registrato ad aprile un +6,9 per cento annuo mentre nel raffronto con il mese precedente l'attività segna una diminuzione dello 0,3 per cento. L'accumulato sui 12 mesi dà invece un incremento complessivo del +8,2 per cento. A spingere al rialzo il raffronto annuo sono stati i settori dei servizi (+13,2 per cento) e del commercio (+9,9 per cento) mentre un calo rispetto al mese di marzo si registra nel settore minerario (-9,3 per cento) e nell'industria manifatturiera (- 1 per cento). (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE