UCRAINA

 
 

Ucraina: Zelensky, Russia non rinuncia alle mire a Sud ma noi resisteremo

Kiev, 29 nov 2022 23:15 - (Agenzia Nova) - Nonostante le "enormi perdite subite" la Russia non rinuncia alle sue mire sulla regione meridionale dell'Ucraina, offensiva cui Kiev saprà ancora "resistere". Lo ha detto il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky nel consueto messaggio serale diffuso attraverso i profili social. "La situazione al fronte è difficile. Nonostante le enormi perdite, gli occupanti stanno ancora cercando di avanzare nella regione di Donetsk, di prendere piede nella regione di Luhansk, spostarsi nella regione di Kharkiv", ha detto il presidente ucraino sottolineando che le forze ucraine "mantengono la difesa". Zelensky ha quindi ironizzato sulle azioni militari di Mosca: "Dissero che avrebbero catturato la regione di Donetsk in primavera, poi in estate e poi in autunno", ma l'inverno è "già iniziato". La Russia, ha detto ancora Zelensky, "avrà perso quest'anno centomila dei suoi soldati e solo Dio sa quanti mercenari. E l'Ucraina resisterà. E il mondo farà di tutto per garantire che tutti i colpevoli di questa guerra criminale siano assicurati alla giustizia", ha chiosato. (Kiu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE