TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: torna l’incubo del terrorismo nella stagione estiva dopo gli attacchi di Jendouba (6)

Tunisi, 12 lug 2018 17:30 - (Agenzia Nova) - Oggi la Tunisia si sta lentamente riprendendo e le prenotazioni dei turisti stanno tornando ai livelli pre-crisi. Il tasso di crescita economica ha raggiunto un livello del 3 per cento nel secondo trimestre del 2018. Un risultato che si basa principalmente sul miglioramento delle attività produttive, sulla ripresa del settore del turismo e sul rilancio delle attività estrattive, in particolare dei fosfati. Il paese, tuttavia, resta fortemente dipendente dagli aiuti stranieri. Non a caso, infatti, il commissario europeo per la Politica europea di vicinato e allargamento, Johannes Hahn, si trova oggi in Tunisia alla guida di una delegazione “senza precedenti” con otto istituzioni di sviluppo finanziario: dell'Agenzia francese per lo sviluppo, Banca africana di sviluppo, Banca europea per gli investimenti, Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, Fondo monetario internazionale, Kreditanstalt fur Wiederaufbau e International Finance Corporation. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE