BOLIVIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bolivia: via libera dalla Camera alla legge sul censimento nel 2024

La Paz, 26 nov 2022 16:30 - (Agenzia Nova) - La Camera dei deputati della Bolivia ha approvato oggi, al termine di una sessione fiume durata sette ore, la legge che stabilisce lo svolgimento del censimento nazionale nel marzo del 2024. Su 119 deputati presenti in aula, 91 hanno votato a favore della proposta di legge e 25 sono stati i voti contrari. Il disegno di legge ha quindi ottenuto il sostegno di oltre due terzi della Camera e potrà ora essere inviato al Senato. Il testo dovrebbe dare certezza alla realizzazione del nuovo censimento e garantire, oltre ad un aggiornamento nella distribuzione delle risorse fiscali, anche la redistribuzione dei seggi per ogni provincia in accordo con la reale incidenza demografica ed economica. L'opposizione della ricca provincia orientale di Santa Cruz protesta da tempo proprio per la mancata realizzazione del sondaggio, atteso dal 2012, denunciando una presunta volontà del governo di non riconoscere il "peso" elettorale ed economico che riveste in Bolivia. L'esecutivo aveva rinviato l'avvio dell'inchiesta sulla popolazione inizialmente alla seconda metà del 2024, esibendo difficoltà organizzative legate soprattutto alle ripercussione della pandemia. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE