IRAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iran: proseguono manifestazioni nel Paese, a Isfahan protestano studenti e lavoratori acciaierie

Teheran, 26 nov 2022 15:00 - (Agenzia Nova) - Proseguono in Iran le manifestazioni contro il regime in varie città del Paese, in particolare a Isfahan, Teheran e Alvand. Secondo quanto riferisce l’emittente legata all’opposizione iraniana “Iran International”, a Isfahan, città di 2,2 milioni di abitanti è terza città del Paese, dopo Teheran e Mashhad, situata nell'Iran centrale gli studenti della Università di tecnologia hanno inscenato una imponente manifestazione in protesta contro le repressioni condotte dalle forze di sicurezza nelle provincie curde del nord del Paese e nella provincia del Sistan e Balochistan, al confine con Pakistan e Afghanistan. Sempre Isfahan, almeno 4.000 lavoratori dell’importante acciaieria hanno invece scioperato chiedendo aumenti salariali. Manifestazioni sono state registrate anche a Teheran, dove, secondo quanto riferisce l’emittente “Radio Farda”, gli studenti dell'Università Amir Kabir hanno boicottato le lezioni per chiedere la liberazione di centinaia di persone, tra cui molti universitari, arrestati dalle forze di sicurezza. Le proteste di oggi giungono dopo la repressione delle proteste avvenuta ieri nella provincia a maggioranza sunnita del Sistan e Balochistan, dove le forze di sicurezza hanno sparato sulla folla che si era riunita in piazza dopo la preghiera del venerdì nel capoluogo provinciale Zahedan e in altre località. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE