TAIWAN

 
 

Taiwan: disfatta alle amministrative, presidente Tsai si dimette da leader del Partito progressista

Taipei , 26 nov 2022 14:53 - (Agenzia Nova) - La presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen, ha rassegnato le dimissioni da leader del Partito democratico progressista (Dpp), a seguito della disfatta subita alle elezioni amministrative di oggi. Lo ha annunciato in un breve discorso ai sostenitori della forza politica, attribuendosi la responsabilità della scelta dei candidati. Quasi tutte le principali contese sono state vinte dal Kuomintang, prima forza di opposizione nell'isola, che ha conquistato anche il controllo della capitale Taipei con il suo candidato Chiang Wan-an. "Farò in modo che il mondo conosca la grandezza di Taipei", ha annunciato Chiang nel suo discorso. Al Kuomintang sono andati anche Taoyuan, Taichung e Nuova Taipei. A Hsinchu, altra città importante di Taiwan perché sede di molte compagnie di semiconduttori, ha vinto invece il candidato del neo-nato Partito popolare di Taiwan Kao Hung-an. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE