USA

 
 

Usa: Biden annuncia la grazia a chi è stato condannato per possesso di marijuana dal 1992 al 2021

Washington, 06 ott 21:29 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha annunciato la grazia nei confronti di tutte le persone che sono state condannate per possesso di marijuana in base alle leggi federali, aggiungendo che la sua amministrazione avvierà un processo di valutazione teso a stabilire che la cannabis debba essere effettivamente considerata come una droga “di classe 1”, al pari di eroina e Lsd. Lo ha annunciato il presidente Usa in una nota. “Nessuno dovrebbe finire in carcere per il possesso o il consumo di marijuana: in questo modo sono state rovinate molte vite, e molte persone sono andate in galera per comportamenti che ormai sono legati in svariati Stati”, ha detto, aggiungendo che i reati legati alla marijuana hanno un impatto negativo anche sulle prospettive di impiego e sulle opportunità di istruzione delle persone. La grazia interesserà circa 6.500 persone che sono state condannate dal 1992 al 2021 per possesso di marijuana in base alle leggi federali, oltre a migliaia di altre persone che sono state condannate all’interno del distretto di Columbia. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE