SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 

Speciale infrastrutture: Romania firma Accordo Partenariato 2021-2027 con Commissione UE, finanziamenti per 31 miliardi di euro

Bucarest, 06 ott 16:15 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro della Romania, Nicolae Ciuca, ha firmato l'Accordo di Partenariato 2021-2027 insieme al commissario europeo per la Coesione e le Riforme, Elisa Ferreira. Durante la cerimonia, il premier Ciuca ha affermato che questa nuova partnership consiste in un programma di circa 45 miliardi di euro, di cui circa 31 miliardi di euro da fondi europei e 14 miliardi di euro da fondi nazionali. Secondo il premier, il denaro sarà destinato allo sviluppo delle infrastrutture di trasporto, nel campo della salute, dello sviluppo sostenibile, dello sviluppo intelligente e della digitalizzazione, dei programmi di istruzione, dell'inclusione e della dignità sociale. "La politica di coesione è lo strumento principale per ridurre le differenze di sviluppo tra le nostre regioni e deve rimanere una priorità fino a quando le disparità di sviluppo non saranno corrette", ha detto Ciuca "Ho discusso con il Commissario tutti gli aspetti relativi ai Fondi di coesione e ai fondi del Piano nazionale per la ripresa e la resilienza, si parla di 30 miliardi di euro e ribadisco l'impegno del Governo per un programma di trasparenza ed efficienza nella spesa di questi soldi, perché non si tratta di nient'altro che, come ho detto, del futuro della Romania. Per questo serve coordinamento, servono specialisti in grado di attuare questi programmi, serve capacità amministrativa, non solo a livello nazionale, ma anche regionale", ha aggiunto Ciuca. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE