MIGRANTI

 
 

Migranti: Tunisia, recuperati i corpi di una donna e un bambino sulle coste di Djerba

Tunisi, 06 ott 09:58 - (Agenzia Nova) - Le unità della Guardia costiera tunisina hanno recuperato due corpi sulle coste di Djerba, nel sud della Tunisia, il primo di una donna di 26 anni identificata dalla sua famiglia, e il secondo di una bambina di un anno. Lo riferisce una fonte della Guardia costiera all’emittente radiofonica “Mosaique Fm”. I due corpi farebbero parte dei 17 migranti dispersi che erano a bordo di un barcone partito due settimane dalle coste di Zarzis e diretto verso l'Italia. La procura della Repubblica ha autorizzato di presentare i due corpi al centro di medicina forense e ad aprire un'indagine sulle circostanze dell'incidente. La ricerca delle restanti persone scomparse continua al largo delle coste di Djerba. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE