CONGO-KINSHASA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Congo-Kinshasa: Cina invia esperti di sicurezza per fermare rapimenti dei suoi cittadini

Pechino, 06 ott 09:48 - (Agenzia Nova) - La Cina sta inviando una serie di esperti di sicurezza nella Repubblica democratica del Congo per tentare di fermare i rapimenti dei suoi connazionali impiegati nell’industria mineraria. L’ultima delegazione a partire alla volta di Kinshasa è stata quella guidata da Liu Jingjie, capo dell'ufficio investigativo criminale presso il ministero della Pubblica sicurezza. Il funzionario ha intrattenuto colloqui con diversi esponenti del governo centrafricano, tra cui il vice primo ministro e ministro dell’Interno, Gilbert Kankonde Malamba, e membri della polizia nazionale, del dipartimento immigrazione e dell'ufficio di intelligence. Stando a quanto riferito dall’ambasciata cinese a Kinshasa, le parti hanno affrontato vari nodi nel rapporto bilaterale, tra cui l’assistenza ai cittadini rapiti e le difficoltà riscontrate dagli asiatici nell’ottenere i documenti in quel Paese. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE