UCRAINA

 
 

Ucraina: ambasciatore russo in Moldova convocato a ministero Esteri dopo referendum annessione

Chisinau, 06 ott 08:44 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri moldavo, Nicu Popescu, ha disposto la convocazione dell'ambasciatore della Federazione Russa a Chisinau, Oleg Vasnetsov, per comunicare la posizione della Moldova in merito alla tentata annessione illegale dalla Federazione Russa di alcuni territori ucraini. Il ministero rende noto di non aver riconosciuto e di non riconoscere i risultati del cosiddetto plebiscito e di condannare con la massima fermezza il tentativo di annettere illegittimamente i territori occupati dell'Ucraina, fatto che va contro tutti i principi del diritto internazionale. "La diplomazia del nostro Paese riafferma il suo costante sostegno agli sforzi dell'Ucraina per ripristinare la sua sovranità e integrità territoriale entro i suoi confini riconosciuti a livello internazionale e sollecita la Russia a fermare l'aggressione militare contro i nostri vicini", affermano i rappresentanti del ministero moldavo. (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE