GERMANIA

 
 

Germania: rimpatriate dalla Siria quattro sostenitrici dello Stato islamico

Berlino, 06 ott 01:40 - (Agenzia Nova) - Sono state rimpatriate dalla Siria in Germania quattro sostenitrici dello Stato islamico con cittadinanza tedesca. Le donne sono atterrate all'aeroporto di Francoforte sul Meno con i loro figli, in totale sette bambini e un giovane, come ha comunicato la ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock. Il gruppo era prigioniero nel campo di Roj nel nord-est della Siria, controllato dalle Forze democratiche siriane (Fds). All'arrivo in territorio tedesco, sia le donne sia il giovane sono stati immediatamente tradotti in carcere. Come riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, secondo Baerbock, con questa operazione preparata in segreto dal governo federale si sono chiusi “quasi tutti i casi noti” di sostenitrici dello Stato islamico con cittadinanza della Germania ancora prigioniere detenute dalle Fds in Siria con i loro figli. In totale, sono stati effettuati sei voli con cui sono hanno fatto ritorno in Germania 26 donne, 76 bambini e un giovane. Baerbock si è detta lieta per il rientro dei minori, affermando che “non portano alcuna colpa per le fatali decisioni dei loro genitori” e sono “vittime dello Stato islamico”. Gruppo ribelle a maggioranza curda, le Fds sono appoggiate dalla coalizione internazionale contro il terrorismo, guidata dagli Stati Uniti. Queste milizie combattono sia il sedicente califfato sia i reparti governativi siriani. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE