LIBIA-ITALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia-Italia: Salvini sceglie Tripoli e il tema dei flussi migratori per la sua prima visita all'estero (3)

Tripoli, 25 giu 2018 16:43 - (Agenzia Nova) - Il Gna libico di Tripoli ha confermato su Facebook che Salvini e il presidente Sarraj hanno discusso soprattutto della lotta contro le migrazioni illegali e le reti del traffico degli esseri umani. In particolare, i due “hanno convenuto di sviluppare una formula globale per combattere il fenomeno” delle migrazioni illegali, “tenendo conto delle dimensioni di sicurezza, economiche e umanitarie, dando grande importanza a mettere in sicurezza il confine meridionale attraverso programmi di addestramento rivolti alle forze libiche”, si legge nella nota del governo di Tripoli. Sarraj ha evidenziato i rapporti che legano Italia e Libia, sottolineando gli sforzi compiuti da Roma per consentire al paese nordafricano di superare la crisi attuale. All’incontro fra Salvini e Sarraj hanno preso parte, tra gli altri, l’ambasciatore d'Italia a Tripoli, Giuseppe Perrone, il ministro degli Esteri libico, Mohammed Siyala, il ministro dell’Interno, Abdelsalam Ashour, il comandante della Guardia costiera, Abdullah Tumiyya, e il capo del Servizio immigrazione, generale Mohammad Bishar. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE