UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue: al via Consiglio straordinario, si preannuncia duro confronto su quadro finanziario pluriennale (6)

Bruxelles, 20 feb 2020 13:20 - (Agenzia Nova) - La partita, quindi, è sul bilancio pluriennale, ma al di là dei numeri e dei capitoli, neppure troppo in filigrana, si vede lo scontro geografico, tra Nord e Sud d'Europa e, come ha sottolineato Sassoli, la questione delle differenze tra paesi dell'Ue: "È un bilancio che non aiuta ad accorciare le distanze nell'Ue e questo è un tema politico", ha detto il presidente del Parlamento europeo. In questo contesto, va ricordata anche la proposta di alcuni paesi del "blocco settentrionale" dell'Ue, che intendono legare l'approvazione del nuovo bilancio alla creazione di un sistema che preveda l'esborso dei fondi al rispetto dello Stato di diritto. Tale scenario è stato teorizzato anche dalla Commissione Ue, portando però a forti reazioni da pesi come Polonia e Ungheria, che temono un diretto coinvolgimento; il compromesso trovato da Michel sul tema è da molti ritenuto come inappropriato, appoggiandosi sull'idea che una vasta maggioranza dei paesi membri sia necessaria per approvare questo genere di misure. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE