IRAN

 
 

Iran: Biden, in arrivo nuove sanzioni dopo repressione violenta delle proteste

Washington, 03 ott 23:15 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti sono “molto preoccupati” per la repressione violenta delle autorità iraniane ai danni di manifestanti pacifici, tra cui donne e bambini, che chiedono il rispetto dei loro diritti e della loro dignità: principi universali, che sono alla base dello Statuto delle Nazioni Unite. Lo ha detto in una nota il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden. “Per decenni, il regime iraniano ha negato le libertà fondamentali del proprio popolo, sopprimendo le aspirazioni di intere generazioni attraverso l’intimidazione, la coercizione e la violenza: gli Stati Uniti sono al fianco delle donne e dei cittadini iraniani, che con il loro coraggio stanno ispirando il mondo intero”, ha detto, aggiungendo che Washington sta lavorando per aiutare i cittadini iraniani ad accedere alla rete internet, e che questa settimana saranno annunciate nuove sanzioni ai danni di chi ha commesso violenza nei confronti dei manifestanti. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE