USA

 
 

Usa: Fbi, governi di Russia e Cina intensificano disinformazione in vista delle elezioni

Washington, 03 ott 22:54 - (Agenzia Nova) - Entità e persone associate ai governi di Russia e Cina stanno “spargendo disinformazione in merito all’integrità” dei processi elettorali negli Stati Uniti, in vista delle elezioni di medio termine in programma a novembre. Lo ha detto un rappresentante della task force del Federal Bureau of Investigation (Fbi) per le influenze straniere, durante un briefing con la stampa, aggiungendo che le teorie del complotto riguardanti le elezioni sono andate aumentando negli Stati Uniti, dopo la sconfitta di Donald Trump alle presidenziali del 2020. Durante la conferenza stampa, il funzionario del Bureau ha spiegato che finora le operazioni russe sono state più aggressive rispetto a quelle cinesi, pur limitandosi ad “amplificare dibattiti già in corso tra i cittadini statunitensi sui social network, invece di creare nuovi contenuti”. Secondo le autorità, anche il governo iraniano starebbe “tentando di sfruttare questa narrativa contro l’integrità delle elezioni statunitensi”. Il timore, secondo il Bureau, è che i rappresentanti di governi stranieri possano operare più facilmente grazie alle continue contestazioni sull’integrità del processo elettorale Usa da parte di numerosi esponenti politici. “Ci sono attori malevoli che stanno cercando di diffondere e amplificare teorie del complotto riguardanti l’infrastruttura elettorale degli Stati Uniti”, ha detto il funzionario del Bureau. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE