SIRIA

 
 

Siria: forze russe distruggono strutture al Nusra nella zona di Idlib, 13 militanti uccisi

Mosca, 03 ott 21:43 - (Agenzia Nova) - Le forze aerospaziali russe hanno distrutto le strutture dei terroristi di al Nusra nella zona di Idlib in Siria, uccidendo 13 militanti, tra cui due comandanti sul campo. Lo ha affermato il maggiore generale Oleg Yegorov, vice capo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria, ripreso dall'agenzia "Ria Novosti". "Le forze aerospaziali russe hanno distrutto le strutture del gruppo terroristico Jabhat al Nusra nella zona di de-escalation di Idlib, che ha rappresentato una minaccia per la sicurezza del personale militare del gruppo russo" e delle forze governative siriane, ha detto Yegorov. Oltre alle 13 vittime tra i militanti, si contano altri 22 feriti, tutti membri del gruppo terroristico, ha aggiunto il maggiore generale. Le forze aerospaziali russe hanno distrutto inoltre un magazzino con armi terroristiche, dove c'erano quattro lanciarazzi artigianali, un cannone antiaereo ZU-23 e armi leggere. "La distruzione dei rifugi sotterranei dei terroristi ha permesso di prevenire il sabotaggio e le azioni terroristiche che stavano preparando presso le strutture delle forze armate della Federazione Russa in Siria e presso le strutture delle forze governative siriane", ha aggiunto Yegorov. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE