GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: premier Abe confermato al governo, priorità riforma costituzionale delle Forze armate

Tokyo, 23 ott 2017 13:05 - (Agenzia Nova) - Le elezioni generali anticipate in Giappone, che hanno confermato al governo la coalizione tra il Partito liberaldemocratico del premier uscente Shinzo Abe e la formazione alleata del Nuovo Komeito, spianeranno probabilmente la strada alla riforma costituzionale spinta dall’esecutivo per elevare le Forze di autodifesa al rango di Forze armate. Ora, infatti, Abe punta a portare avanti il suo progetto di riforma dell’Articolo 9 della Carta fondamentale, quello sul pacifismo costituzionale; il premier giapponese vuole in questo modo far fronte in maniera più efficace alla minaccia balistica e nucleare di Pyongyang e ad espandere l’ambito della cooperazione militare con gli Stati Uniti, a fronte dell’accresciuto attivismo militare di Pechino nella regione. Abe ha convocato le elezioni prima della scadenza naturale del suo mandato, che sarebbe giunto a compimento nel dicembre 2018, per superare gli scandali dei mesi scorsi relativi a presunti favoritismi concessi a figure a lui vicine e per consolidare la propria maggioranza parlamentare, in vista delle battaglie per la riforma della Costituzione e dell’aumento della tassazione sui consumi. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE