FINLANDIA

 
 

Finlandia: ambasciatore russo a Helsinki, ingresso vietato a quasi metà dei russi al confine

Mosca, 30 set 12:18 - (Agenzia Nova) - La guardia di frontiera finlandese non ha concesso l’ingresso nel Paese a quasi la metà dei russi accorsi al confine per lasciare la Russia. Lo ha affermato l'ambasciatore della Federazione Russa a Helsinki, Pavel Kuznetsov, secondo quanto ha riferito l'agenzia di stampa russa "Ria Novosti". Secondo Kuznetsov, giungono notizie dalla frontiera per le quali “a molti russi è stato negato l'ingresso in Finlandia”. Dalla mezzanotte di oggi Helsinki ha vietato l’ingresso nel suo territorio ai cittadini russi dotati di visti turistici, chiudendo così l’ultimo passaggio terrestre diretto all’Unione europea per le migliaia di persone che stanno cercando di sfuggire alla mobilitazione indetta dal presidente Vladimir Putin. L’ingresso per visite familiari o per motivi di lavoro o di studio resta consentito. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE