DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: linea mobile Arma Carabinieri conclude esercitazione "Shootex 2022"

Roma, 29 set 17:33 - (Agenzia Nova) - Si è conclusa nei giorni scorsi, nel campo di tiro Atf di Bracciano, l’esercitazione "Shootex 2022" organizzata dalla Divisione unità mobili dell’Arma dei Carabinieri, che ha visto impegnate le Squadre operative di supporto (Sos) dei vari Reggimenti e Battaglioni dislocati su tutto il territorio nazionale. E' quanto si legge in una nota. Le Sos nascono nel 2016 per fronteggiare situazioni critiche ed eventi complessi di matrice criminale - in particolar modo quelle ad alto rischio terroristico - ed operano quotidianamente nelle principali città italiane e durante gli eventi di maggiore rilevanza nazionale ed internazionale. Per affinare l’abilità nel tiro e migliorare le proprie capacità operative, circa 150 unità degli assetti antiterroristici dei Carabinieri hanno affrontato diversi percorsi ad ostacoli in ambienti compartimentati, sotto il peso dell’equipaggiamento completo di armi in dotazione individuale e di reparto, tutto dopo una serie intensa di esercizi fisici finalizzati a produrre un carico iniziale di affaticamento, paragonabile a quello di una reale situazione di impiego. L’ingaggio di bersagli parzialmente coperti da sagome "non ostili" è servito per simulare azioni in contesti urbani affollati, ove il tiro selettivo è fondamentale per la buona riuscita degli interventi. I vari esercizi sui quali si sono confrontati i Carabinieri in addestramento - continua la nota - sono stati svolti con il previsto equipaggiamento completo di protezioni balistiche, con le armi in dotazione individuale (pistola Beretta 92FS calibro 9PB) e con quelle di ultima generazione (fucile Beretta ARX 160 calibro 5,56mmX45 Nato), dotate di dispositivi optronici di puntamento ed illuminazione del bersaglio, utilizzabili anche in abbinamento ai sistemi di visione ad intensificazione di luminosità. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE