ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Riad prosegue corsa per sviluppo rinnovabili a marzo prima selezione per progetti solare ed eolico

Riad, 23 feb 2017 13:48 - (Agenzia Nova) - L’Arabia Saudita prosegue la sua corsa alla diversificazione del proprio mix energetico in modo da ridurre il divario con altri paesi del Golfo, in particolare gli Emirati arabi uniti, paese che in questi anni si è dimostrato uno dei leader mondiali per quanto riguarda lo sviluppo delle rinnovabili. Il crollo dei prezzi del petrolio, iniziato nella seconda metà del 2014, ha velocizzato i piani di sviluppo del comparto delle rinnovabili rendendo di fatto ormai indispensabile un loro utilizzo per ridurre i consumi interni che influiscono pesantemente sulle esportazioni petrolifere il cui aumento è divenuto indispensabile per bilanciare la riduzione delle entrate. L’impatto del consumo interno emerge con forza dall’analisi dei dati del 2015, con una media di circa 600 mila barili di petrolio al giorno utilizzati per la produzione di energia, con un picco di circa 900 mila barili durante i mesi estivi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE