DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: Libia e Turchia svolgono un’esercitazione navale congiunta nel Mediterraneo (2)

Ankara, 30 set 09:28 - (Agenzia Nova) - L'esercitazione libico-turca segue la sosta della nave d’assalto anfibia britannica Hms Albion nel porto di Tripoli. La Albion è la prima nave della Marina reale britannica ad attraccare nel porto della capitale libica in otto anni e conferma la volontà di Londra di voler offrire un segnale di sostegno al governo libico con sede a Tripoli guidato da Abdulhamid Dabaiba. Pur avendo avuto un ruolo di primo piano insieme a Stati Uniti e Francia conducendo bombardamenti aerei per imporre la no-fly-zone durante la guerra civile libica del 2011, il Regno Unito è al momento assente dalla Libia sul piano militare. Ad oggi infatti, solo l’Italia e la Turchia vantano una cooperazione militare con le forze libiche. Nello specifico, l’Italia è presente con la Missione bilaterale di assistenza e supporto in Libia (Miasit) e nell’ambito della missione italiana di sostegno alla Guardia costiera libica che prevede lo schieramento di una unità della Marina militare, attualmente la nave da trasporto costiero Tremiti, per fornitura di supporto e manutenzione alle controparti libiche. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE