UCRAINA

 
 

Ucraina: ministero Esteri condanna arresto direttore generale centrale nucleare Zaporizhzhia

Kiev, 01 ott 15:03 - (Agenzia Nova) - L'Ucraina ha condannato la "detenzione illegale" del direttore generale della centrale nucleare di Zaporizhzhia, Igor Murashov, arrestato venerdì dalle forze di occupazione russe per motivi ancora sconosciuti. In un comunicato, “il ministero degli Affari esteri condanna con la massima fermezza la detenzione illegale” di Murachov, direttore della più grande centrale elettrica d'Europa, occupata dal 4 marzo scorso dalle truppe russe e presa di mira da numerosi attacchi per cui Russia e Ucraina si accusano vicendevolmente. (Kiu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE