UCRAINA

 
 

Ucraina: Yermak a colloquio con Urso, felici se Italia diventasse "garante" nostra sicurezza

Kiev, 01 ott 10:12 - (Agenzia Nova) - L’Ucraina sarebbe felice se l'Italia diventasse “uno dei garanti della sicurezza" del Paese. Lo ha affermato il capo dell'Ufficio del presidente ucraino Andriy Yermak in un colloquio telefonico con il senatore e il presidente della Commissione parlamentare sulla sicurezza (Copasir) Adolfo Urso. Yermak ha ricordato che il Trattato sulla sicurezza di Kiev è stato preparato dal Gruppo internazionale sulle garanzie di sicurezza per l'Ucraina, sotto la guida congiunta dello stesso Yermak e dell'ex segretario generale della Nato Anders Fogh Rasmussen. L'Ucraina sta pianificando di inviare questo documento all'Italia per la revisione e si aspetta che la Repubblica italiana agisca come uno dei garanti della sicurezza del nostro Paese, ha osservato Andriy Yermak. "Saremmo felici se l'Italia diventasse uno dei garanti della sicurezza per l'Ucraina", ha affermato il capo dell’ufficio presidenziale. (Kiu)

"La realtà di Agenzia Nova si è saputa imporre e radicare con crescente successo, conquistando autorevolezza e capacità di analisi non comuni"

Adolfo Urso
Senatore e Presidente del Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica
24 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE