ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Arabia Saudita guida crescita settore petrolchimico dei paesi del Golfo (5)

Riad, 21 mar 2017 14:31 - (Agenzia Nova) - Lo sviluppo del settore petrolchimico è stato al centro del lungo tour asiatico organizzato dal re saudita Salman e iniziato lo scorso 26 febbraio in Malesia per concludersi nei giorni scorsi a Pechino. Il colosso saudita Aramco ha firmato una serie di accordi con le principali società energetiche di Malesia, Indonesia, Giappone e Cina al fine di espandere la propria capacità nel settore a valle, anche in vista dell’Offerta pubblica iniziale (Ipo) per la quotazione in borsa del 5 per cento degli asset del gruppo, programmata nel 2018. Lo scorso 28 febbraio Aramco e la malese Petronas hanno firmato un accordo per l’acquisto di azioni che consente al colosso energetico del paese del Golfo di entrare ufficialmente nella società incaricata della realizzazione del complesso integrato di raffinazione e lavorazione di prodotti petrolchimici che sorgerà nello Stato di Johor, al confine con Singapore. L’accordo del valore di 7 miliardi di dollari, prevede l’acquisizione da parte di Aramco del 50 per cento delle azioni della società. In Indonesia, il colosso saudita ha firmato una serie di accordi con la locale Pertamina per migliorare il più grande complesso di raffinazione di Cilacap con un investimento stimato pari a 6 miliardi di dollari. Anche in Giappone la delegazione saudita guidata da re Salman ha discusso con le controparti giapponesi l’avvio di investimenti congiunti in impianti petrolchimici e raffinerie nei rispettivi paesi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE