LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: intesa Sarraj-Haftar suscita malumori a Tripoli, Maiteeq vola a Roma (5)

Tripoli, 05 mar 2019 17:34 - (Agenzia Nova) - L’Italia, da parte sua, si sta muovendo con accortezza sul fronte diplomatico. Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha ricevuto oggi alla Farnesina il vicepresidente del Consiglio presidenziale e vicepremier del Governo di accordo nazionale libico, Ahmed Maiteeq. “La riunione ha permesso di approfondire le dinamiche del processo di stabilizzazione della Libia, alla luce dei più recenti sviluppi”, si legge nel comunicato. Il capo della diplomazia italiana ha chiesto a Maiteeq “un aggiornamento sulle iniziative intraprese in Libia per garantire una maggiore sicurezza sul territorio, per migliorare la situazione economica generale, per meglio governare i flussi migratori in transito e per assicurare alle persone migranti, che si trovano in Libia, le indispensabili e degne condizioni di accoglienza e di rispetto dei diritti fondamentali”, conclude la Farnesina. Il vicepresidente libico ha incontrato anche il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini per colloqui su temi di “sicurezza, lotta al terrorismo, immigrazione e stabilizzazione politica della Libia”, riferisce il Viminale. Spazio anche anche “ai temi legati alla realizzazione di infrastrutture e alla ripresa dei collegamenti aerei”. Solo sei giorni fa, Salvini aveva incontrato a Roma il capo della diplomazia emiratina, Abdullah bin Zayed al Nahyan. (segue) (Res)

"Agenzia Nova è una voce preziosa e attenta, capace di offrire uno sguardo autorevole su temi nazionali e internazionali"

Matteo Salvini
Leader della Lega
23 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE