KOSOVO-SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Kosovo-Serbia: Mitrovica nord senza sindaco, ostacolo sul percorso europeo di Pristina e Belgrado (3)

Pristina, 13 gen 2014 18:15 - (Agenzia Nova) - Dalla fine del conflitto armato con la Serbia alla fine degli anni Novanta, il nord del Kosovo è sempre stato fuori dal controllo del governo di Pristina, mentre Belgrado ha continuato a finanziare le istituzioni giudiziarie, sanitarie, dell’istruzione e della sicurezza. L’accordo sottoscritto a Bruxelles il 19 aprile 2013 dai primi ministri Serbia e Kosovo, rispettivamente Ivica Dacic e Hashim Thaci, prevede l’integrazione della regione settentrionale nelle istituzioni centrali di Pristina. Il primo passo di questo processo consiste appunto nell’elezione di nuovi sindaci e nell’inclusione delle strutture in precedenza finanziate da Belgrado (scuole, ospedali, polizia) all’interno della giurisdizione di Pristina. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE