ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Bulgaria, presidente Plevneliev segnala a Corte costituzionale tassa su solare ed eolico (14)

Sofia, 14 gen 2014 13:12 - (Agenzia Nova) - Dal canto suo, il ministro delle finanze bulgaro, Petar Chobanov, ha detto che la nuova tassa non incontrerà la disapprovazione delle autorità dell’Unione europea. “Non credo che verremo censurati”, ha detto in un intervento all’emittente radiofonica “Darik”, perché “vi sono esempi in altri paesi di analoghe imposizioni fiscali”. La tassa, ha aggiunto, andrà a rimpinguare una riserva di bilancio, salvo che il parlamento non decida altrimenti, ed inoltre “farà in modo che si riducano i profitti eccessivi accumulati in certi settori”. La proposta di imporre una tassa del 20 per cento sui ricavi dei produttori da fonti rinnovabili è stata presentata dal leader del movimento nazionalista bulgaro Ataka, Volen Siderov, durante la votazione in seconda lettura della legge di bilancio per il 2014.捯 (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE