ITALIA-AFRICA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Italia-Africa: conclusa seconda Conferenza ministeriale alla Farnesina, ribadito impegno condiviso per continente "strategico" (9)

Roma, 25 ott 2018 19:20 - (Agenzia Nova) - Le sfide della sicurezza e della lotta al terrorismo, strettamente correlate ai temi migratori, sono stati al centro dell'intervento del ministro degli Esteri del Niger, Kalla Ankourao, che ha saputo incoraggiare e ha sottolineato la necessità di rafforzare il sostegno internazionale alla forza congiunta G5 Sahel. "La Conferenza di Bruxelles del febbraio scorso ha sbloccato finanziamenti per il primo anno attività che e siamo grati anche al governo italiano per il suo contributo. Speriamo che tale sostegno possa rafforzarsi, poiché occorre garantire che la forza abbia finanziamento un prevedibile e sicuro", ha detto il ministro, che ha poi rivendicato i successi del suo governo nella lotta contro il fenomeno migratorio e la tratta di esseri umani. "Abbiamo adottato una serie di misure che hanno portato alla riduzione del numero di migranti del 90 per cento", ha aggiunto il ministro nigerino, che ha espresso la propria "riprovazione" per le condizioni "disumane riservate ai migranti al di là delle nostre frontiere e ha invocato un maggior sostegno dei partner internazionali, senza il quale "i nostri sforzi sono vani". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE