BURKINA FASO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Burkina Faso: gli uomini dell'ex presidente Compaoré cercano di riprendere il potere, paese sull'orlo della guerra civile (10)

Ouagadougou, 17 set 2015 19:00 - (Agenzia Nova) - Lo stesso auspicio è stato espresso all’unisono da quasi tutte le organizzazioni internazionali coinvolte e da molti paesi partner del Burkina Faso. Rappresentanti delle Nazioni Unite, dell’Unione africana e della Cedeao (la Comunità economica degli Stati dell’Africa occidentale) hanno avviato negoziati per ottenere la liberazione di Kafando e Zida. L’Unione europea ha fatto sapere di sostenere gli sforzi portati avanti dalle organizzazioni e, attraverso una dichiarazione dell’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza Federica Mogherini, ha fatto appello al “rispetto della transizione e dell’interesse generale”. Gli ultimi sviluppi, secondo l’ex ministro degli Esteri italiano, “mettono in pericolo la transizione e il percorso verso le elezioni presidenziali” dell’11 ottobre. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE