NATO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nato: presidente Assemblea parlamentare Alli a "Nova", parte politica Alleanza sempre più significativa (6)

Bruxelles, 08 feb 2017 12:12 - (Agenzia Nova) - I tentativi che vengono fatti "a livello governativo" sono "tentavi positivi". Però è "altrettanto evidente" che "con Putin bisogna parlare dal punto di vista della forza. Con Putin bisogna essere forti quanto lui o, meglio, un pochettino più di lui". Per quanto riguarda il rafforzamento della cooperazione Ue-Nato, più in generale, Alli ricorda "una delle prime mosse che fece Federica Mogherini", appena insediata come Alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, "fu di avviare il dialogo con la Nato, che lady (Catherine) Ashton, venuta prima di lei, aveva completamente ignorato. Questo anche perché Federica Mogherini – prosegue Alli – era stata per un certo periodo la presidente della delegazione italiana presso l'Assemblea parlamentare della Nato, e quindi aveva avuto occasione proprio nell'ambito assembleare di vedere e di apprezzare, come è stato per me e per tanti altri colleghi, le potenzialità della Nato". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE