CONGO-BRAZZAVILLE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Congo-Brazzaville: non si placano le tensioni dopo rielezione di Sassou-Nguesso, opposizione in piazza contro elezioni "farsa" (5)

Brazzaville, 29 mar 2016 17:00 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio superiore della libertà di espressione, l'organo di regolamentazione dei media, ha invece riconosciuto che c'è stato "uno squilibrio nell'accesso di diversi candidati ai media" durante la campagna elettorale. Nel frattempo, il governo francese ha chiesto spiegazioni in merito all'aggressione ai danni di tre giornalisti francesi di “Agence France Presse” (Afp) e “Le Monde”, avvenuta la scorsa settimana al termine di un incontro a Brazzaville con un esponente dell’opposizione. Anche gli Stati Uniti hanno condannato l'incidente e hanno chiesto al governo congolese di rispettare le libertà di espressione, di riunione e di movimento. Alle elezioni del 20 marzo il presidente uscente Sassou-Nguesso è stato rieletto alla guida del paese con il 60,4 per cento dei voti, precedendo l’ex ministro Kolelas - che ha conseguito il 15 per cento dei voti - e il generale Mokoko, che ha ottenuto circa il 14 per cento dei consensi. Il tasso di affluenza alle urne si è aggirato intorno al 65,7 per cento. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE