IMMIGRAZIONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Immigrazione: l'Austria pone "tetto limite" per accoglienza migranti, paesi dei Balcani nuovamente in allerta (9)

Lubiana, 20 gen 2016 18:18 - (Agenzia Nova) - In attesa delle misure concrete prese da Lubiana, che già ha costruito oltre 160 chilometri della barriera al confine sloveno-croato, anche la Croazia e la Serbia tentano di non subire le conseguenze delle decisione dei paesi Ue diventando “la sacca” di raccolta dei migranti lungo la rotta balcanica. Ma le reazioni in conseguenza delle possibili ripercussioni di una restrizione dei confini dell’area Schengen sono arrivate anche dall’Ungheria. “Nel caso in cui gli immigrati cerchino di cambiare tragitto, l'Ungheria può costruire immediatamente una barriera lungo il confine con la Romania”, ha detto il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijarto. (segue) (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE