ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: settore bancario, dopo anni di crisi si impone ripensamento su strutture e obbiettivi (4)

Bucarest, 23 giu 2013 10:00 - (Agenzia Nova) - Un rapporto della Banca centrale romena evidenzia che i debiti delle aziende in insolvenza o in procedure di fallimento verso gli istituti bancari locali alla fine del mese di aprile ammontavano a circa 2 miliardi di euro. Sono oltre 100 mila le aziende entrate in insolvenza dall'inizio della crisi economica nell'autunno del 2008. Il presidente di Raiffaisen Bank ha infine messo in luce la poca penetrazione dell'uso dei servizi bancari nell'ambiente rurale a causa dei loro costi, ancora troppo alti. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE