SLOVENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Slovenia: premier Cerar smentisce voci su rimpasto di governo, in calo i consensi verso il suo esecutivo (10)

Lubiana, 23 dic 2015 19:05 - (Agenzia Nova) - Altro fronte prioritario per il futuro dell'esecutivo sloveno è quello economico: il fallimento nella privatizzazione di Telekom Slovenije potrebbe contribuire ad offuscare il quadro economico in ripresa che emerge dai dati ufficiali dell'ultimo anno. Per evitare questo scenario è determinante sbloccare il processo di privatizzazione delle azione statali strategiche: il governo ha pubblicato il piano di privatizzazioni per il 2016. La principale banca della Slovenia, Nova Ljubljanska Banka (Nlb), insieme a tre società che gestiscono i casinò del paese sono gli asset prioritari da privatizzare nel 2016. Lo ha annunciato Slovenian Sovereign Holding (Ssh), l'ente statale incaricato di gestire i processi di privatizzazione avviati dal governo sloveno. La banca statale Nlb, dovrebbe essere venduta entro il 2017 con la procedura che dovrebbe iniziare il prossimo anno. (segue) (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE