MAROCCO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Marocco: provvedimento governo per fasce più deboli non convince i sindacati, prosegue lo scontro (7)

Tunisi, 31 ott 2014 16:32 - (Agenzia Nova) - Sempre nell'ambito dello scontro tra governo e sindacati si attendono altre buone notizie per i consumatori dopo lo sciopero di mercoledì. Benkiraine si appresterebbe ad annunciare al suo paese il calo del prezzo della benzina. Secondo quanto rivelano i media di Rabat, il capo del governo si appresterebbe ad annunciare la diminuzione del prezzo del greggio di 1 Dirham, circa 10 centesimi di euro. Il prezzo della benzina, a causa del calo del prezzo del greggio sui mercati mondiali, è passato questo mese dagli 11,90 Dirham ai 12,80 al litro, circa un euro. Nei giorni scorsi Benkirane aveva promesso di "dare una bella notizia ai marocchini" in occasione della giornata di sciopero di oggi proclamata dai sindacati contro il suo governo. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE