BULGARIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bulgaria: il nuovo governo ottiene la fiducia, dopo il “compromesso” ora serve “stabilità”

Sofia, 07 nov 2014 16:32 - (Agenzia Nova) - Compromesso e stabilità: su questi due temi il partito Cittadini per lo sviluppo europeo della Bulgaria (Gerb) ha basato la campagna elettorale per le politiche. Due settimane di colloqui, confronti e accordi hanno sancito la vittoria del compromesso visto che il governo guidato dal leader del Gerg, Bojko Borisov, ha ottenuto la fiducia del parlamento – 144 voti a favore, 83 contrari e un astenuto –, mentre per la stabilità ci sarà da attendere. Il Gerb è riuscito a stringere un accordo con Blocco riformista, alleanza di partiti minori di centrodestra, col il quale ha formato una coalizione, e Alternativa per la rinascita bulgara (Abv), partito di centrosinistra costituito da transfughi del Partito socialista bulgaro, che avrà un rappresentante nel governo. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE