SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia: sempre più aspro confronto sulla legge sul lavoro fra sindacati e ministro Economia Radulovic (5)

Belgrado, 19 gen 2014 10:30 - (Agenzia Nova) - Sempre secondo fonti sindacali, il nuovo testo prevede maggiore flessibilità, ma anche meno ore settimanali di riposo e un conseguente aumento di quelle lavorative consentite. Radulovic ha risposto agli attacchi con altrettanta fermezza, parlando di “bugie” che le forze sindacali diffondono nel paese. Fra le inesattezze il ministro ha elencato affermazioni quali la diminuzione del 35 per cento della paga nel periodo delle ferie, la riduzione dei salari in rapporto alla quantità di lavoro svolto, o la reperibilità “h24” del lavoratore a favore del datore di lavoro. “Le misure – ha Radulovic – sono pensate non contro i lavoratori, ma contro coloro che non intendono lavorare, e vivono come parassiti in un sistema paralizzato”. Se non vengono approvate le modifiche, ha sottolineato, “la Serbia è condannata alla rovina”. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE