UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue: Consiglio Affari interni raggiunge accordo su Pnr e guardie di frontiera europee (4)

Bruxelles, 21 apr 2016 19:44 - (Agenzia Nova) - Alfano ha ribadito che “continuiamo a controllare se non vi siano indizi di un avvio di quella rotta e in base a quello che vedremo, risponderemo”. Alfano ha aggiunto di essere in rapporto “pressoché quotidiano” con il Commissario Avramopoulos. “Tutto è sotto controllo e speriamo che il rafforzamento e la stabilizzazione del governo libico possa darci un aiuto anche sulla rotta del Mediterraneo centrale”, ha detto. Intanto proprio oggi, da Bruxelles, è arrivato un apprezzamento al piano italiano sull’immigrazione, il migration compact, da parte del presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker. “Accolgo con grande favore – ha scritto Juncker al presidente del Consiglio dell’Italia Matteo Renzi – la sua iniziativa che conferma la necessità di un approccio europeo sull’immigrazione, che ho sostenuto dal momento della mia nomina. Concordo con lei – ha aggiunto – sulla necessità di guardare a mezzi innovativi per finanziare la nostra azione esterna nel campo delle migrazioni e questo è esattamente l'obiettivo del Fondo fiduciario dell'Ue per l’Africa, con una dotazione di 1,8 miliardi di euro, concordato in occasione del vertice della Valletta”. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE