TAIWAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Taiwan: elezioni locali, la disfatta elettorale del partito di governo indebolisce il presidente Tsai nel confronto con la Cina (4)

Taipei, 26 nov 2018 12:37 - (Agenzia Nova) - Pochissimi analisti avevano previsto la vittoria del semisconosciuto candidato del Kuomintang a Kaohsiung, Han Kuo-yu: eppure, il candidato 61enne si è dimostrato nelle ultime settimane un vero e proprio astro nascente della politica taiwanese, e ha battuto il suo avversario del Dpp con uno scarto di ben 150 mila voti. E’ significativo che Han sia un sostenitore del dialogo e del rafforzamento dei legami economici con Pechino: la sua vittoria nell’ex fortino elettorale del partito di Tsai rappresenta forse la peggiore tra le disfatte subite sabato dal partito del presidente. Il Dpp ha perso anche la città di Taichung e le municipalità special idi Taipei e Nuova Taipei, oltre a una serie di città minori. Il governo di Tsai, infine, è stato sconfitto in una serie di referendum relativi a questioni politiche cruciali, come ad esempio l’abbandono del nucleare civile, osteggiato dall’attuale Esecutivo, e la permanenza del bando alle importazioni alimentari dalle prefetture giapponesi confinanti con Fukushima: l’esecutivo di Tsai sperava di convincere gli elettori taiwanesi ad appoggiare la fine del divieto, per rafforzare le relazioni con Tokyo in un momento di grave difficoltà dell’Isola sul contesto internazionale. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE