MALESIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Malesia: i privilegi dell’etnia malay al centro della crisi istituzionale (9)

Kuala Lumpur, 26 feb 2020 12:45 - (Agenzia Nova) - Nei dieci anni successivi l’economia malese è cresciuta a tassi sostenuti, tra il 4,5 e il 7,4 per cento annui, spesso superando le previsioni degli economisti. Lo scandalo dei miliardi sottratti al fondo sovrano 1Mdb, che vede coinvolto proprio l’ex premier Najib, così come la situazione di pesante indebitamento pubblico celata dal suo governo, e lasciata in eredità all’attuale esecutivo malese, hanno impresso però una brusca svolta al clima di ottimismo che ha accompagnato per anni lo sviluppo di una delle principali economie del Sud-est asiatico. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE