SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia: aziende "sotto tutela" dello stato, per nessuna di loro procedura fallimentare (6)

Belgrado, 30 mag 2016 18:04 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 17 maggio il premier serbo, Aleksandar Vucic, è stato a colloquio con i rappresentanti del Fondo monetario internazionale (Fmi) con cui ha discusso la preparazione in vista della quarta e della quinta revisione dell'accordo stretto fra la Serbia e l'Fmi. Gli interlocutori si sono concentrati in particolare sui temi della riforma del settore pubblico, delle aziende in ristrutturazione e delle riforme in fase di attuazione. Il capo dell'ufficio in Serbia della Banca mondiale, Tony Verheijen, aveva già lanciato l'allarme nei mesi scorsi precisando che la sorte delle 17 aziende era uno dei "rischi principali" per l'economia serba. "La loro situazione, se non venisse risolta, trascinerebbe il paese in un deficit di grandi proporzioni", aveva dichiarato Verheijen ospite dell'emittente radiotelevisiva "B92". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE