UCRAINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ucraina: l'esercito di Kiev prende l'iniziativa e attacca in due direzioni (3)

Kiev, 05 set 14:13 - (Agenzia Nova) - Indiscrezioni sul numero dei caduti sul lato ucraino parlano però di addirittura tremila morti, specialmente tra le fila della Guardia nazionale, schierata in prima linea nei combattimenti e seguita solo successivamente dalle truppe corazzate. Lo sforzo bellico dell’Ucraina rende dunque necessario “tamponare” le perdite subite dall’esercito: secondo il portale “Suspilne”, dal primo ottobre le donne ucraine ritenute idonee al servizio militare non potranno lasciare il Paese. Pur se giustificata da funzionari del ministero della Difesa con l’esigenza di “adeguarsi agli standard Nato”, la decisione delle autorità di Kiev sembra indicare anche la necessità di colmare un deficit di soldati da inviare al fronte, accentuato a causa delle operazioni avviate l’ultima settimana. (Kiu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE