ENERGIA

 
 

Energia: sabotaggio Nord Stream al centro colloquio vicesegretario di Stato Usa e ministra Esteri svedese

Washington, 30 set 23:26 - (Agenzia Nova) - Il vicesegretario di Stato Usa, Wendy Sherman, ha avuto oggi una conversazione telefonica con la ministra degli Esteri svedese, Ann Linde, incentrata sul presunto sabotaggio avvenuto lungo il sistema di gasdotti offshore Nord Stream 1 e Nord Stream 2 nel Mar Baltico. Lo riferisce una nota del portavoce del dipartimento di Stato Usa, Ned Price. “Gli Stati Uniti stanno aiutando la Svezia e altri partner europei a indagare ulteriormente. Rimaniamo uniti ai nostri alleati e partner nel nostro impegno a promuovere la sicurezza energetica europea”, si legge nella nota. Gli Stati Uniti e la Svezia, prosegue il comunicato stampa, “continueranno a rafforzare la stretta cooperazione” di fronte alle sfide regionali e globali, inclusa la guerra provocata dalla Russia in Ucraina.
(Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE