USA

 
 

Usa: uragano Ian, in Florida almeno 13 morti

Washington, 29 set 22:41 - (Agenzia Nova) - Sono almeno 13 le persone morte a seguito dell’ondata di maltempo provocata in Florida dall’uragano Ian, che ieri pomeriggio ha raggiunto la costa occidentale dello Stato con piogge torrenziali e forti venti che hanno distrutto infrastrutture, case e edifici pubblici. Lo riferisce il quotidiano statunitense “Usa Today”, aggiungendo che il numero è destinato ad aumentare nelle prossime ore dopo che le forze dell’ordine hanno parlato di “migliaia di chiamate” da parte di persone rimaste bloccate nelle proprie case, alcune delle quali in condizioni critiche. L’uragano ha perso intensità durante la notte, e al momento è classificato come tempesta tropicale anche se il maltempo continua con venti molto forti: allo stato attuale, in Florida ci sono oltre 2,6 milioni di edifici che non hanno ancora riottenuto l’accesso alla corrente elettrica. “Gli impatti sono senza precedenti: non abbiamo mai visto alluvioni simili”, ha detto il governatore dello Stato, Ron DeSantis. Al momento la tempesta ha cambiato la sua traiettoria e si sta muovendo verso l’Oceano Atlantico, ma gli esperti hanno detto che cambierà nuovamente il suo corso e raggiungerà la costa della Carolina del Sud nella giornata di domani. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE