COLOMBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Colombia: Petro, lo Stato deve assistere migranti al confine con Panama

Bogotà, 29 set 21:26 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Colombia,Gustavo Petro, ha espresso la necessità di una “presenza statale” che assista i migranti, in maggioranza venezuelani, che percorrono il pericoloso Darien Gap, la selva che separa la Colombia da Panama, per raggiungere gli Stati Uniti. “Penso che il nostro ruolo sia quello di assistere, in un'area geografica che, come sappiamo, è molto difficile (...) le persone che percorrono la rotta della morte”, ha detto Petro intervenendo alla cerimonia di giuramento del nuovo direttore di Migración Colombia, Carlos García Manosalva. "Vorrei che non lo attraversassero, ma mi sembra fondamentale (esserci). È meglio che lo Stato ci sia, viste le cose che stanno succedendo in quell’area a migliaia di persone, tra cui colombiani", ha aggiunto. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE