GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: Olimpiadi Tokyo, secondo funzionario sospettato di corruzione

Tokyo, 29 set 05:06 - (Agenzia Nova) - Haruyuki Takahashi, ex funzionario del comitato esecutivo delle Olimpiadi estive di Tokyo 2020 al centro di uno scandalo corruttivo riguardante l'assegnazione dei contratti di sponsorizzazione dell'evento, avrebbe condiviso una tangente con un suo socio d'affari. Lo scrive la stampa giapponese, secondo cui il funzionario e Kazumasa Fukami - entrambi ex dirigenti di Densetsu Inc, la più grande società pubblicitaria del Paese, avrebbero ricevuto una tangente da un'altra società pubblicitaria, Daiko Advertising Inc, e si sarebbero serviti della società di consulenza che attualmente dirigono per ricevere il denaro. Takahashi e Fukami sono stati raggiunti ieri da un nuovo mandato d'arresto, in relazione all'accusa d'aver ricevuto circa 15 milioni di yen (103mila dollari) tra gennaio 2019 e febbraio 2022 da Daiko; quest'ultima avrebbe tentato di ottenere tramite la tangente un contratto di sponsorizzazione alle Olimpiadi per un operatore di scuole di lingua inglese. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE